la scuola staff news
eventi e spettacoli foto staff
stampa partner
contatti festival di grugliasco

IL TUO NATALE BIMBI CON CIRKO VERTIGO

Cirko Vertigo propone spettacoli e interventi artistici dedicati a piccole, medie e grandi aziende ed alle attività commerciali che desiderano organizzare un Natale bimbi in azienda sia a Torino e provincia che nel resto d'Italia. I nostri eventi si adattano facilmente a qualsiasi target e fascia di pubblico composto sia da adulti che da un gran numero di bambini. Proponiamo spettacoli da 45/60 minuti, segmenti più brevi, singoli numeri, interventi artistici progettati ad hoc in base alla vostra location oppure all'interno delle nostre ampie strutture.

Contattateci per ricevere un preventivo personalizzato in base alle vostre esigenze e alla vostra location. Cirko Vertigo da oltre dieci anni è leader nazionale nell’organizzazione di eventi e spettacoli di circo contemporaneo.

Visita la pagina Natale Bimbi con Cirko Vertigo

CIRQUE DECO - NUOVA PRODUZIONE 2013/2014 CIRKO VERTIGO

Cirque Déco è l'incontro tra la modernità del Cabaret e la tradizione del Cirque Nouveau. Uno spettacolo che ripercorre qualità ed atmosfere della tradizione del circo, dal clown bianco ai numeri esotici, all’evocazione di fenomeni della natura e rarità proprie dei padiglioni delle meraviglie con disincantata comicità. Un sincero omaggio al genere en travesti come possibile dissimulazione dell’altro sesso (qualità ricercata nello spettacolo di Varietà che ha avuto in Fregoli, Paolo Poli e Arturo Brachetti precedenti illustri) sublimazione e celebrazione della perfezione femminile. La stessa Barbette eliminò dal suo repertorio alcune prodezze poiché la verosimiglianza era considerata una qualità. Dunque uno spettacolo a cavallo tra circo e vaudeville, punteggiato dalla presenza di personaggi clowneschi, caratteri più eterei e onirici ed evocazioni in chiaroscuro di cliché rivisitati della vita nel circo del secolo scorso.

Regia e soggetto di Paolo Stratta e Luisella Tamietto
Con Luisella Tamietto e gli artisti della compagnia Cirko Vertigo
Aiuto Regia Silvia Francioni
Costumi di Colomba Ferraris
Scelta e composizione delle musiche Beppe Turletti
Maestri del Circo Arian Miluka, Fatos Alla e Igor Matyushenko
Spettacolo accompagnato dalla Vertigo Jazz Band

Scheda Artistica Cirque Deco
Video Cirque Deco 2013
Locandina Cirque Deco 2013/2014

KABARET VERTIGO - NUOVA PRODUZIONE 2013/2014

Kabaret Vertigo è uno spettacolo a numeri, un cabaret circense e popolare innovativo, eclettico, che raccoglie l’energia di giovani artisti con la scrittura e la direzione di esperti professionisti dell’Arte scenica nazionale ed internazionale. E' anche ironia, fascino, stupore dell'artista che non smette di meravigliarsi e di meravigliare un pubblico senza età e alla ricerca di novità ed entusiasmo. Bambini come adulti non cessano di fantasticare e viaggiare verso mondi lontani ammirando la danza delle acrobate aeree, clave e corpi leggeri che non temono di contrastare e smentire le stesse leggi di gravità. Spettacolo per ogni tipo di pubblico che presenta una carrellata di tecniche e discipline del grande circo.

Scheda artistica dello spettacolo

Soggetto e Regia Luisella Tamietto e Paolo Stratta
Maestri del Circo Arian Miluka e Fatos Alla

Le discipline proposte e il programma artistico si definiscono a seguito di un sopralluogo nella location dello spettacolo onde valutare la possibilità di installare le attrezzature necessarie.

VERTIGO CIRQUE CARILLON - NUOVA PRODUZIONE 2012/2013

Spettacolo scritto e diretto da Paolo Stratta con la compagnia Cirko Vertigo. Una scanzonata Jazz Band (Vertigo Brass Band), trasportata su biciclette cargo a tre ruote crea l'attrazione nella piazza, suona sui velocipedi in movimento mentre gli autisti disegnano traiettorie, file indiane, incroci più arditi. Il repertorio musicale è composto da brani cult riarrangiati per l’occasione di volta in volta, in accordo col tema sempre diverso dello spettacolo si arricchisce pur mantenendo i jingle di apertura e di chiusura. Intorno a loro si muovono gli artisti di circo che accompagnano il carosello a terra. La Carovana raggiunge la location dello spettacolo su cui è visibile un grande cono agganciato al cavo d’acciaio di una gru. Le azioni acrobatiche del Carillon vivente si alternano tra il cielo e la terra mutando il punto di vista e generando stupore, brivido e meraviglia, concatenando acrobazie aeree al cerchio, ai tessuti, alla corda verticale, al trapezio e alla corda volante.

scarica la scheda dello spettacolo
photogallery degli spettacoli
video degli spettacoli
leggi l'articolo de La Stampa

Ideazione e regia Paolo Stratta
Consulente artistico Alessandro Pietrolini
Coreografie aeree Silvia Francioni
Bozzetti scenografici Cristiano Spadavecchia
Costumi Solenne Capmas assistita da Sarah Anstett


Con Lara D’Amelia, Aurelia Eidenberger, Samanta Fois, Gianluca Gerlando Gentiluomo, Tiziana Prota, Anibal Virgilio e con gli allievi del Corso di Formazione Professionale per Artista di Circo Contemporaneo

Musicisti Daniele Bergese (sax tenore), Alberto Borio (trombone e tuba), Paolo Franciscone (percussioni), Simone Garino (sax alto e soprano), Giulio Piola (tromba)

Musica del Carillon Beppe Turletti

Ballerina del Carillon Meg Russell e Nora Bouhlala
Voce narrante Elena Cavallo della Compagnia blucinQue e Maura Sesia

Fotografia Andrea Macchia

Documentazione video Stefano Rogliatti
Direttore tecnico riggerista Amos Massingue
Luci e fonica Monica Olivieri e Massimo Vesco
Consulenza Tecnica ADM Progetti Ing. Minero
Gru Arduino Trasporti Collaborazione tecnica Gabriele Giuliani
Serigrafie tre punto zero

VERTIGO CIRCUS PROMENADE

La Vertigo Circus Promenade è una parata/intervento urbano di 10 artisti di circo contemporaneo che entrano in relazione con il pubblico e con lo spazio della città. Arditi equilibri in doppia colonna, scambi in passing di giocoleria animati da personaggi ispirati a un circo d'antan intorno ad un enorme trampoliere-chapiteau sotto la cui gonna piccoli gruppi di spettatori possono ascoltare la narrazione di brevi storie a tu per tu con un narratore performer. In alcune soste (al coperto in caso di pioggia), il livello tecnico ed artistico della troupe aumenta vertiginosamente per sposare il brivido della scala libera di equilibrio, la corda molle o le discipline aeree. Intorno al personaggio “circo” attraverso l'estensione di parti del suo costume si crea un'area spettacolo di una interessante ampiezza e visibilità anche da lontano. La parata sarà accompagnata dalla Vertigo Band orchestrata dal maestro Beppe Turletti e composta da trombone a tiro, tromba, trikitixa basca, flauto barocco, rullante, tamburo basso e sonagli. ). Nei momenti di sosta della parata saranno proposte performance di varie discipline circensi, quali equilibrio sul filo teso e sulla corda molle e alla scala di equilibrio; giocoleria, danza aerea ai tessuti; volteggi alle cinghie, acrobatica aerea e a terra.

Scheda della Vertigo Circus Promenade Photogallery ad alta risoluzione

Clip Vertigo Circus Promenade (2 min.) Video Vertigo Circus Promenade (16 min.)

CIRCO METROPOLITANO - NUOVA PRODUZIONE 2012 CIRKO VERTIGO

Meraviglia, brivido, stupore sono sempre stati tra i colori caratterizzanti il circo. Ma cosa succede se il circo entra in contatto con il sociale, se il circo si interessa di tematiche di grande attualità entrando nelle fabbriche, confrontandosi con le realtà quotidiane del mondo del lavoro? Cosa succede quando l’occhio comico e disincantato di un’attrice quale Luisella Tamietto, che cura la regia dello spettacolo, affronta questioni sempre più centrali nelle vite delle persone quali il riciclo delle materie, l’eco sostenibilità, il rinnovamento delle risorse? Si genera uno spiazzamento nello spettatore che rimane senza dubbio colpito da ambiti apparentemente distanti. In realtà si tratta di un accostamento che trova numerosi punti di contatto: il circo e la fabbrica sono straordinari laboratori di interazione tra le persone.

Soggetto di Paolo Stratta
Regia di Luisella Tamietto
Assistente alla Regia Silvia Francioni

Scarica la scheda artistica dello spettacolo

Disponibile da giugno 2012

LA LUNA IN UN GIORNO - NUOVA PRODUZIONE 2012 CIRKO VERTIGO

LA LUNA IN UN GIORNO é un sogno ad occhi aperti in cui tutto diventa possibile. Uno spettacolo di circo perennemente in movimento, ispirato al mondo surreale dei testi e delle poesie di Lorca. Uno spettacolo svela il limite vertiginoso della poetica corporea. Un salto nel buio per capire che siamo ancora vivi. Una creazione collettiva degli artisti del terzo anno di alta specializzazione, progetto pilota della Scuola di Cirko Vertigo, percorso formativo rivolto a chi si è già diplomato in Artista di Circo Contemporaneo, che completa e conclude il ciclo formativo. Lo spettacolo è realizzato in coproduzione con EX VOTO di Marsiglia.

Regia Pablo Volo e Manel Pons Romero
Paesaggio musicale Bruno Franceschini
Maestri del Circo Arian Miluka e Fatos Alla
Consulenza Artistica Milo & Olivia

Con Anibal Virgilio (Cile), Aurelia Eidenberger (Austria), Garazi Pascual Esnaola (Spagna), Pol Mejas (Spagna) e Salvatore Cappello.

Disponibile da aprile 2012 - Scarica la scheda artistica dello spettacolo

ZOE' - CIRCO ZOE' / CIRKO VERTIGO

Circo Zoé è un collettivo di artisti formatisi nei principali istituti d’Europa di formazione nelle arti circensi: ESAC (Ecole Supérieure des Arts du Cirque) di Bruxelles; Académie Fratellini di Parigi, Ecóle de Lomme di Lille; Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco e Piste d’Azur, Cannes. I sette protagonisti si muovono in un universo assurdo e senza tempo alla ricerca del limite tra il reale e l’onirico, mettendo in discussione la razionalità e l’apparenza, attraverso un cocktail esplosivo di tecniche circensi: dall’equilibrio sulla corsa molle all’acrobatica al palo cinese. Partendo dalla doppia nazionalità della compagnia, gli artisti intendono promuovere l’arte circense nei loro due paesi d’origine : Italia e Francia appunto. L’intento è di creare uno scambio tra due paesi, attraverso lo spettacolo ed in particolar modo le arti circensi; uno scambio culturale, di savoir-faire, uno scambio umano basato sull’incontro. La regia dello spettacolo è affidata a Guillaume Bertrand. Lo spettacolo sarà creato in un primo tempo per sala, ma è previsto un adattamento per chapiteau in una seconda fase.

La compagnia Zoé ha iniziato la serie di residenze a Grugliasco già nel mese di luglio e proseguirà nella stagione 2011/2012 fino al debutto assoluto dello spettacolo, realizzato in coproduzione con Cirko Vertigo, al Teatro Astra di Torino nel mese di aprile 2012.

LE BLUES DE LA MANCHE - CIRQUE HIRSUTE

Il Cirque Hirsute è stato fondato nel 2005 da Mathilde Sebald e Damien Gaumet a seguito della loro formazione all'Ecole Supérieure des Arts du Cirque di Bruxelles (ESAC). Con sede a Die, nella regione francese Rhône-Alpes, la compagnia sviluppa un approccio atipico e originale al circo (con una particolare attenzione alle discipline aeree) basato sull’interpretazione e la trasformazione degli oggetti in attrezzature circensi, la ricerca di attrezzi insoliti, nuovi o dimenticati, e la trasgressione dei codici circensi. I loro primi due spettacoli, “Bal Caustique” e “Toccata”, sono stati proposti nella programmazione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo e sono stati programmati in tutta europa con centinaia di repliche.

Il loro progetto “Le Blues de la Mancha”, ispirato alle vicende di Don Quichotte e Sancho Panza, protagonisti del celebre lavoro di Cervantes, è in fase di creazione con il coinvolgimento di numerosi autorevoli soggetti europei, quali PCT Dommelhoff, Circomad, Cirko Vertigo di Grugliasco. Tra le varie sedi di Residenza, Cirque Hirsute sarà ospitato alla Casa del Circo di Grugliasco nella stagione 2011/2012 per mettere a punto alcune sequenze dello spettacolo e affinare le proprie tecniche sotto la guida dei maestri del Cirko Vertigo Arian Miluka e Fatos Alla. La compagnia si avvarrà inoltre del supporto tecnico ed artistico dei professionisti della Casa del Circo.

Disponibile da aprile 2012

Video della creazione alla Casa del Circo di Grugliasco: video 1 - video 2 (dicembre 2011)

CIRQUE DECO

Cirque Déco è l'incontro tra la modernità del Cabaret e la tradizione del Cirque Nouveau. Uno spettacolo che ripercorre qualità ed atmosfere della tradizione del circo, dal clown bianco ai numeri esotici, all’evocazione di fenomeni della natura e rarità proprie dei padiglioni delle meraviglie con disincantata comicità. Un sincero omaggio al genere en travesti come possibile dissimulazione dell’altro sesso (qualità ricercata nello spettacolo di Varietà che ha avuto in Fregoli, Paolo Poli e Arturo Brachetti precedenti illustri) sublimazione e celebrazione della perfezione femminile. La stessa Barbette eliminò dal suo repertorio alcune prodezze poiché la verosimiglianza era considerata una qualità. Dunque uno spettacolo a cavallo tra circo e vaudeville, punteggiato dalla presenza di personaggi clowneschi, caratteri più eterei e onirici ed evocazioni in chiaroscuro di cliché rivisitati della vita nel circo del secolo scorso.

Regia di Luisella Tamietto
Da un'idea di Paolo Stratta
Aiuto Regia Silvia Francioni
Costumi di Colomba Ferraris
Scelta e composizione delle musiche Beppe Turletti
Maestri del Circo Arian Miluka e Fatos Alla
Testi di Giuseppe Franco


Scheda Artistica Cirque Deco
Locandina Cirque Deco

< precedenti risultati da 1 a 10 pagina 1 di 3 successivi >
 
 
SCUOLA DI CIRKO VERTIGO p.iva 08139740016 segreteria@scuoladicirko.it
http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/ - http://pcwatchtv.com/ - http://siemensfreaks.com/